lavoro

Calcola CIGO/CIGS (0.3)

di il 14 ottobre 2009 in lavoro

Ringrazio quanti hanno utilizzato finora la calcolatrice e mi hanno permesso di migliorarla.

Nella nuova versione viene normalizzato il calcolo del lordo di riferimento, includendo 13ma e 14ma ove previste  (per un esempio di calcolo in questo esempio).

Il calcolo è valido sia per la CIGO che la CIGS.

Come sempre sono gradite le segnalazioni per eventuali errori o suggerimenti su miglioramenti da apportare.

Per eventuali chiarimenti in merito alla Cassa Integrazione invito a consultare l’articolo di riepilogo a questo indirizzo.

Calcola lordo in CIGO (ver. 0.3)

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.



  • Giuseppe

    Vorrei farmi una domanda.
    Il mio stipendio è di circa 1500 euro netti (circa 2050 lordi). con la cassa integrazione a zero ore quanto prenderei di netto alla fine del mese?
    Il contratto a tempo indeterminato Industria legno. (tredicesima mensilità).
    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Giuseppe.

    hai avuto qualche problema usare la calcolatrice?

    il lordo corrispondente a zero ore è 1003.37 da cui si può stimare un netto di circa 772.59 (supponendo una ritenuta irpef al 23%).

  • rubaga santino

    Da febbraio di quest’anno sono in cassa integrazione a zero ore e l’inps fino ad ore mi ha pagato 4 mesi per un totale di 2180,00 euro.Io sono un lavoratore part-time e faccio 6 ore al giorno con una busta paga netta di circa 1150,00 euro al mese.Vorrei sapere se i soldi che mi hanno dato sono esatti,Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    buongiorno santino.

    non conosco il tuo lordo e la tua aliquota irpef.

    dal tuo netto presumo che ricadi nel massimale superiore, per cui il lordo in busta paga dovrebbe corrispondere a 1003,37€.

    da quanto mi dici sembra che l’inps consideri circa 752,53€ (6/8 del lordo). infatti considerando un irpef al 27%, il netto mensile viene 549€, quindi 2197€ per 4 mesi ideali di 20gg lavorativi che si avvicina all’importo che hai ricevuto. considerando che i giorni lavorativi sono stati di più e che varia il divisore contrattuale, il computo dovrebbe avvicinarsi a quello effettuato dall’inps.

    immagino che puoi ricevere un prospetto con in conteggi applicati da parte dell’inps, nel quale si vede il lordo di partenza e quali ritenute sono state applicate. fammi sapere.

  • rubaga santino

    Buongiorno Massimiliano,innanzitutto grazie per la velocita’ della risposta.La mia aliquota irpef e’ del 23%.Volevo sapere anche se tra disoccupazione e cigs.c’e’ differenza.Ho chiesto un conteggio per la cigs all’inps ancora ad ottobre e non mi ha ancora risposto!!!

  • Paola

    Il programma presenta solo la possibilità full time o part time a quattro ore. Sarebbe opportuno poter indicare le ore di lavoro del singolo giorno per chi ha contratti a cinque o sei ore giornaliere. Grazie saluti
    PB

  • GianFranco

    Buongiorno a tutti
    Sono impiegato ed il mio lordo è di 1951.32 nel mese di Novembre. Già dal confronto della paga oraria mi risulta 1€ in meno (con la Vs calcolatrice 12.2/h)ed ho percepito la busta di Novembre con 949€ netti anzichè 1320.43 come scaturisce dal calcolo stimato……dove sbaglio?
    Ringrazio caldamente per l’aiuto datomi con questo bello strumento.
    CgF

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @Paola

    hai perfettamente ragione, appena possibile aggiorno la calcolatrice.

    @Gianfranco

    potresti fornire gli altri dati per ripetere il calcolo?
    (full-time/part-time, divisore contrattuale e ore di sospensione)

  • GianFranco

    Si, certo, non ci son problemi
    *Impiegato 5ªS
    *Ful-time tempo indeterminato-Settore Industria Metalmeccanica
    *Divisore 173 ore
    *40 ore nel mese di novembre

    tutto qui
    Saluti e GRAZIE
    CgF

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Gianfranco,

    grazie delle informazioni.
    se non erro a novembre erano 21 i giorni (168 ore)lavorativi e forse nel calcolo non hai modificato il monte ore mensile che di default è impostato a 160.

    considerando quindi 21gg lavorativi, il tuo lordo orario diventa 11,62 che forse è lo stesso che hai trovato in busta paga.

    la stima finale, sul netto è una semplice detrazione del 23% (irpef), quindi un calcolo puramente indicativo. la voce più attendibile è quindi il Totale lordo.

  • Sara

    Ciao
    la calcolatrice è stata aggiornata?

    Sto cercando di capire con 2083 euro lordi mensili (contratto metalmeccanico, con 13°, 160 ore mensili) con una cassa con riduzione ore del 50% a quanto ammonterebbe il mio netto.

    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Sara,

    l’aggiornamento riguarderà la gestione di più frazionamenti nell’orario part-time. per il tuo caso il calcolo è già corretto (presumibilmente!).

    per avere un’idea del netto, togli dal Totale lordo la trattenuta in base alla tua aliquota IRPEF (la calcolatrice utilizza il 23%).

  • GianFranco

    Perdonatemi ma continuo a non capire.
    Mi risultano SOLAMENTE 466€ in meno in busta per appena 20 ore. (chissà a dicembre che saranno 80)
    Cosa posso fare per “riaverli”?

    Ringrazio di cuore

  • luchino

    con 2050 euro mensili
    e una cassa di 64ore mensili cosa arrivero’ a percepire?
    impiegato 5°liv
    fulltime
    industria

    si considerano le detrazioni per i figli?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @Gianfranco

    ti consiglio di aspettare il rendiconto dell’INPS e successivamente chiedere un parere ad un patronato.

    @luchino

    prova ad utilizzare la calcolatrice inserendo queste informazioni e quelle mancanti in tutte le caselle celesti. al termine del calcolo viene indicato un lordo attendibile e stimato un netto che non tiene conto di eventuali altre detrazioni che vanno certamente considerate.

  • Davide

    Buona sera, vorrei un informazione. Ho provato a calcolare la mia busta paga con zero ore lavorate ed è risultato il massimo della cassa, ovvero € 1003 – 5.84% (INPS) – 23% (IRPEF). A questo risultato, devo aggiungere anche le detrazioni da lavoro dipendente e le eventuali detrazioni per famigliari a carico con relativi assegni? Se mi dice di si sono contento, visto che senza le detrazioni sopracitate raggiungo i €770,00 …
    Ah, dimenticavo… le addizionali regionali e comunali, le paghiamo anche se siamo in cassa o ce le graziano?
    Grazie mille.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Davide,

    ti confermo che devi aggiungere le detrazioni, ma restano le addizionali.

  • emanuele

    salve io non ho capito la calcolatrice io so soltanto che dal mese di dicembre ero in cassa integrazione al 50% dal mese di febbraio sono al 100%, ad oggi non ho visto un €euro ne dalla ditta che dal inps .Quanto tempo passa ?e con un stipendio lordo di 1.388,00 al mese quanto dovrei recepire dal inps ?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao emanuele.

    la calcolatrice calcola il lordo basandosi sulle circolari inps sulla cassa integrazione.

    solitamente le ditte anticipano i pagamenti che devono essere erogati dall’INPS, in quanto i tempi sono lunghi (si parla anche di sei mesi).

    per fare un calcolo significativo, dovresti inserire nella calcolatrice oltre il lordo anche il divisore contrattuale che trovi in busta paga.

    indicativamente, calcolando 80 ore di sospensione su 160, il tuo lordo finale dovrebbe corrispondere a circa 1100 euro.

  • salvatore

    caro massimiliano
    mi fai preoccupare,io sono in cassa integrazione straordinaria (o deroga),comunque il mio stipendio lordo è di 9,54euro l ora ,quindi lo moltiplico per 160 ore e viene come stipendio lordo 1526euro mensili.
    13° prevista,full time e sospeso a zero ore come da calcolatrice è viene fuori 642 euro!!!
    PER FAVORE MASSIMILIANO DIMMI CHE HO SBAGLIATO A FARE ICONTI !!!
    Da premettere che in questa situazione ci sono da agosto 2009 e nn ho mai preso nulla,mi arriveranno tutti insieme?
    e quando? e quanto?
    grazie mille in anticipo per la risposta

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao salvatore,

    considera che la calcolatrice non è esatta e che il netto visualizzato è una semplice stima fatta riducendo di un 23% il lordo.

    sul lordo sono abbastanza confidente che il calcolo sia corretto, anche se a onor del vero quasi nessuno degli utenti mi ha purtroppo fornito feedback rispetto a quanto poi versato dall’INPS.

    se il tuo lordo effettivamente è 1526€, ricadi nel massimale inferiore, aggiornato lo scorso 5 febbraio a 892,96€. su tale lordo gravano sia le ritenute irpef che le addizionali, che dovresti poter vedere nelle tue precedenti buste paga, ma si aggiungono eventuali detrazioni.

    a giudicare da precedenti commenti, l’INPS paga diverse mensilità insieme; insieme a tale versamento dovrebbe arrivare un piccolo prospetto con le ore di cig che hanno computato.

  • Elenuc

    Buongiorno,

    volevo sapere se è normale che le trattenute IRPEF variano da CIGO a CIGS perché da quando siamo passati dalla cassa Ordinaria a quella Straordinaria le mie trattenute Irpef sono passate da 104 a 220!

    Grazie mille

    Elena

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Elena,

    le ritenute irpef vanno in base al reddito, quindi nel passaggio da cigo a cigs restano le stesse. chiedi di fare una verifica!

  • Fabrizio

    Ciao Massimiliano, premesso che l’azienda per la quale lavoro
    – ci aveva sospeso solo per l’anno 2009 la 14ma
    – ha successivamente attivato la CIGS per chiusura dallo scorso 01 dicembre 2009
    Considerando che fortunatamente da dicembre 2009 ad oggi ho ancora lavorato, ma che dal prossimo mese sarò collocato in cassa integrazione, cosa devo considerare per calcolare l’importo mensile che andrò a percepire di CIGS?
    Posso considerare anche la 14ma, visto che nel 2010 sarebbe teoricamente riattivata, dopo la sospensione del 2009?
    Oppure visto che la CIGS è partita nel 2009 quando la contrattazione di secondo livello ci era stata sospesa, devo contare solo la 13ma e non la 14ma? In questo secondo caso non supererei la soglia di € 1931,86…
    Ti ringrazio in anticipo per la risposta
    Fabrizio

  • Elenuc

    Grazie mille! E’ come immaginavo, domani mattina chiamo!

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @Fabrizio

    mi conferma il commercialista che va inclusa la 14ma nel calcolo

    @Elenuc

    mi raccomando, facci sapere come va!

  • Rosa Valter

    ciao, sono ancora in cigo a 120 ore al mese anzichè 80.Gli accordi sind. prevedevano la rotazione, cosa che non è stata applicata dai dirigenti, è corretto? ho saputo che alcuni dipendenti in produz. fanno straord.Mancano due anni ca. all’inizio della pensione (inizio giugno 1972)e con l’aumento delle ore di cigo cosa perdo in contributi?
    Saluti e tante grazie.

  • Elena

    Ciao, premesso che sono in cassa integrazione a ore zero, volevo sapere, con un lordo di 907 euro contratto metalmeccanici part-time 50% (20 ore la settimana)con tredicesima in che massimale cig rientro. Grazie in anticipo.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @Rosa Valter

    per il discorso sulla rotazione, ti rimando al mio commento #126 di questo articolo

    per la pensione invece non dovresti avere problemi, dato che per le ore di cigo vengono conteggiati i contributi che avresti avuto con la normale retribuzione (vedi anche a questo link)

    @Elena
    purtroppo non superi la soglia di 1.931,86, quindi ricadi nel massimale inferiore (vedi qui)

  • Elena

    Però utilizzando il tuo pgm di calcolo CIGO/CIGS mi da che supero la soglia di 1931,86; non è che bisogna sommare al mio lordo il rateo della tredicesima? che sarebbe 907/12= 75,58 che sommati a 907 danno 982,58 quindi, di poco, ma superiore al massimale più alto? Grazie.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Elena,

    perdonami, ma avevo trascurato la 13ma (devo sbrigarmi ad aggiornare la calcolatrice!).

    hai perfettamente ragione: spalmando la 13ma sui 12 mesi superi il massimale, seppur di poco e dovresti quindi avere quello superiore come riferimento (almeno stando alle interpretazioni che ho visto sono prese in considerazione per i part-time).

  • Elena

    Bene, appena avrò la busta paga proverò a controllare anche se non sarà facile! La busta sembra fatta apposta per non essere capita! Grazie della tua attenzione.

  • gianni

    salve..ho una busta paga con un lordo di823 euro.sto facendo richiesta per la ridotta…sapreste dirmi quanto dovrei prendere approssimativamente.grazie mille

  • Andrea

    Buongiorno sono un operaio turnista messo in CIGS. Per vedere se supero la soglia di 1931,86 il lordo mensile lo posso calcolare con la maggiorazione del 6% che prendevo quando lavoravo? Oppure devo contare solo la paga base?
    Grazie.

  • Elenuc

    Ciao!
    Finalmente sono riusciti a rispondermi mi hanno detto che la differenza è dovuta che per i pagamenti effettuati nel 2010 relativi ad anni precedenti sono stati calcolati dal programma come redditi di anni precedenti, quindi a tassazione separata e non sono state riconosciute le detrazioni d’imposta. In sede di dichiarazione dei redditi (mod.730) potrò recuperare quanto pagato in più.

    Perciò in effetti era come dicevi tu che non c’entrava il fatto del passaggio da CIGO a CIGS ma il fatto che mi hanno pagato a fine gennaio la cassa dei mesi precedenti.

    Grazie mille

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @gianni

    chiedo al mio commercialista

    @andrea

    nel computo devi includere tutte le voci che contribuivano a determinare il tuo lordo in busta paga

    @elenuc

    mi fa molto piacere che tutto si risolva per il meglio e ti ringrazio di averci aggiornati!

  • Dan

    Sono un lavoratore metalmeccanico con contratto anomalo, 14 mensilita’, full time, 8hx5gg ed un lordo mensile di 1656,62.

    Mi sembra di capire che rientri nella fascia minima per un CIGS a 0 ore. Quanto mi verra’, ammesso che arrivino in tasca di netto?

    La calcolatrice non e’ stata chiara, ma soprattutto parla di CIGO…

    Grazie in anticipo.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    buongiorno Dan.

    come indicato nell’articolo, il calcolo effettuato è valido sia per la CIGO che la CIGS e il netto riportato è puramente indicativo in quanto scevro delle deduzioni e altre ritenute.

    inserendo i tuoi dati, mi risulta che il tuo massimale è quello superiore che tolta la contribuzione del 5,84% restituisce un lordo di 1.010,57. questa è l’informazione corretta (a meno di arrotondamenti che potrebbe operare l’INPS a seguito del pagamento di più mensilità cumulate) e dovrebbe rappresentare il lordo che troverai in busta paga.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @gianni

    ti giro il feedback arrivato dal commercialista:

    la disocupazione con requisiti ridotti prevede un trattamento pari al 35% della retribuzione media giornaliera per i primi 120 giorni e al 40% per i giorni successivi, con una limite di importo massimo mensile pari a 858,58 lordo che diventa 1031,93 per una retribuzione lorda mensile superiore a 1857,48.

    tale indennità spetta per un numero di giornate pari a quelle effettivamente lavorate nell’anno precedente e per un massimo di 180 giornate; viene pagata in unica soluzione.

    Quindi in definitiva va applicato il 35% alla retribuzione che percepisci giornalmente (ricavata dalla busta paga).

  • Denis

    però non vedo differenze nel calcolatore passando da un divisore contrattuale standard ad un altro.. nel mio cedolino mi sembra di parli di 26 giornate, quindi 26*8=208

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Denis.

    il divisore contrattuale interviene nel calcolo della quota oraria di integrazione relativa alla 13ma e 14ma eventuale. poi se il totale della quota oraria di intervento supera il massimale orario, questi contributi vengono ignorati ed è possibile quindi che nel tuo caso non intervengano. puoi verificare tenendo presente il documento da cui sono partito per realizzare la calcolatrice a questo link.

  • Alessandro

    Ciao Massimiliano complimenti per il sito e per gli strumenti che ci fornisci.Senti io sono in cigs dal 21 febbraio,ho un contratto del 2° livello come operatore in telecomunicazioni,e ho un part time di 4 ore al gg esclusa la domenica.Nel mio contratto è prevista la 13ma.Attualmente di lordo prendo 728 euro al mese..dato che non capisco cosa sia il divisore contrattuale,mi aiuti nell’ipotizzare la mia busta paga?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Alessandro.

    il divisore contrattuale dovrebbe essere riportato in busta paga. banalmente serve a stabilire la retribuzione oraria contrattuale.

    visto che mi parli di 6gg lavorativi ipotizzo che il tuo divisore sia 208 e che il tuo part-time sia al 50%.

    anche se benefici della 13ma, ricadi nel massimale inferiore e dovresti avere quindi un lordo in busta paga di circa 605 euro.

  • Alessandro

    Grazie mille massimiliano =) il mio part time è al 60 per cento,cambia qualcosa?

  • Alessandro

    Sono riuscito a calcolare a pieno la mia busta paga ipotetica..come divisore ho 173…ma questa cassa integrazione che tanto spetta a chi è nella nostra situazione,viene retribuita mensilmente?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    sto aggiornando la calcolatrice.
    dato che il part-time è al 60% varia il lordo di riferimento (che serve solo per stabilire quale sia il massimale di riferimento) e il monte ore mensile, che invece incide sul lordo finale.

    dai miei calcoli il tuo lordo finale dovrebbe essere circa 595€.

  • toni

    Il mio stipendio lordo è di 1483 su tredici mensilità.
    Il mio assegno familiare è di 79.13.
    Quanto sarà l’assegno per cigs al netto?

    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao toni.

    per avere un calcolo del lordo indicativo devi inserire tutte le informazioni richieste dalla calcolatrice, come indicato a questo indirizzo.

    per stimare il netto, dovresti togliere l’irpef corrispondente alla tua fascia di reddito e le tassazioni comunali e provinciali, dal lordo che ti viene calcolato (come è indicato nell’esempio dell’articolo).

  • Michele

    Sono impiegato con contratto a tempo indeterminato nel settore Energia, la paga mensile ò ripartita in 21esimi. Lo stipendio lordo è di circa 2500 euro mensili + 13^ e 14^, attualmente in cigs a zero ore, la mia domanda è la seguente;
    il calcolo dell’indennità di cigs varia mese per mese a seconda dei giorni lavorati oppure essendo a zero ore matura l’intero importo?
    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Michele,

    è esattamente così: la cig ammortizza le ore non lavorate, quindi l’integrazione varia di conseguenza.

  • sirio

    sono un responsabile di produzione il mese scorso ho fatto per la prima volta 11 giorni di cigo la mia busta paga e composta da 1763 euro di stipendio lordo poi ho 1900 lordi sotto la voce altre competenze oggi mi hanno dato la busta paga la voce altre competenze non cè me le hanno tolte per tutto il mese anche se ho lavorato 12 giorni il mio stipendio totale e patuito sul contratto di assunzione e giusto che l’adeguamento sia stato tolto per tutto il mese? grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao sirio.

    penso che se le competenze fanno parte della contrattazione, debbano restare anche durante la cassa. chiedo un parere al commercialista e ti aggiorno appena ricevo risposta.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    eccomi di nuovo.

    il mio commercialista chiede di approfondire l’accordo con l’azienda, che da quanto dici regola queste altre competenze. esattamente quali parametri riguardano?

  • Pina

    Vorrei farmi una domanda.
    Il mio stipendio lordo è di 1.967,43712 euro.
    Lavoro part-time al 75% e percepisco la tredicesima mensilità. Con la cassa integrazione a zero ore quanto prenderei di netto alla fine del mese?
    Il contratto a tempo indeterminato metalmeccanico.
    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Pina.

    ho aggiornato la calcolatrice includendo anche il part-time al 75%. dai miei calcoli il tuo lordo dovrebbe essere di circa 1010€.

    per il calcolo del netto ti rimando al foglio excel di Finanza On Line (vedi tra i siti consigliati in home-page).

  • Nadia

    Ho visto che il programma non prevede il part-time a sette ore (87.5%), si può implementare?
    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Nadia,

    grazie del suggerimento.

    Ho appena rilasciato una nuova versione (vedi articolo).

    Dato che le possibilità penso possano essere molte ho introdotto una linea libera dove va indicata la percentuale di part-time (senza il simbolo %).

    Puoi inserire 87.5 nel tuo caso.

  • NADIA

    Salve, sono in CIGS e quest’anno ho ricevuto due cud, uno da parte dell’azienda e uno da parte dell’Inps. Ho fatto il 730 e mi hanno trattenuto le addizionali regionali e comunali in quanto non risultano sugli entrambi cud. Chiedevo se essendo in CIGS sono comunque obbligata a versarle, questo problema mi si ripresenterà anche il prossimo anno e non capisco perchè l’Inps non me le trattenga mensilmente dalla contribuzione.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Nadia.

    le addizionali si applicano anche se sei in cassa. giro comunque la seconda parte al commercialista.

  • Silvia

    Salve,

    non riesco a trovare nulla per capire come calcolare la retribuzione nel caso della cassa integrazione in deroga ,può aiutarmi ?

    grazie,
    Silvia.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Silvia,

    il calcolo è lo stesso della cassa ordinaria e straordinaria. puoi provare a usare l’ultima versione della calcolatrice

  • Rossella

    Buongiorno, vorrei una delucidazione in base alla mia busta paga.
    Il mese scorso ho fatto 2 settimane di cassa mi hanno trattenuto circa 584 Euro e come acconto mi hanno dato 275 Euro è possibile chia sia così? L’accordo prevede che l’azienda anticipi la cassa.
    Lavoro part time 75% facendo il contro con la calcolatrice non mi torna.
    Grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Rossella,

    il conto non torna neanche a me. ho girato la domanda al mio amico commercialista, sperando che riesca a darci lumi.

  • FRANCA

    Ciao,
    sono in cassa integrazione da febbraio 2010 e non ho ancora ricevuto nulla dall’INPS.
    Mi devo preoccupare?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    purtroppo, se la tua azienda non anticipa il pagamento dell’INPS, rischi di dover aspettare ancora: si parla di ritardi anche di 6 mesi.

  • FRANCA

    MA SEI SICURO?
    LA MIA DITTA DICE CHE HA CHIESTO SE E’ POSSIBILE ANTICIPARE MA GLI E’ STATO RISPOSTO CHE LA CIG NON SI PUO’ ANTICIPARE!

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ti consiglio di parlarne con un sindacato.
    intanto posso darti qualche riferimento:

    anticipo in CIGO
    anticipo in CIGS
    accordo tra ABI e sindacati dell’anno scorso (non so se è tuttora in vigore) per far anticipare i pagamenti dagli istituti di credito

  • Sergio

    Con una lettera dell’Inps mi inviano la CIGS con:
    Importo lordo 840 euro
    Imposte 190 euro (circa il 22 percento)
    assegno inviato di 650 euro.
    Questo per gennaio/febbraio/marzo.
    Ma in CIGS non c’e’ nessuna detrazione?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    hai sicuramente diritto alle detrazioni!

    prova a verificare in base al lordo che ti hanno calcolato e ai tuoi dati il netto corrispondente su “Calcolo del netto” tra i Siti consigliati.

  • Giorgio

    Buongiorno,
    ho fatto la cassa integrazione per una settimana ad Agosto.
    Sulla busta paga mi viene conteggiato quanto segue.
    Tolti 7 gg. 113 (paga gior.)x 7 = -792€
    Antic.CIG 38 (ore sett.) x 6,033= +229€
    Lordo percepito 3398, Full Time.
    Ad Agosto i gg. comuputati sono 23 (22+ festiv. non goduta) di cui 5 in malattia.
    In conclusione ho percepito il 33% e non l’80%.
    C’è qalche cosa che non và.
    Grazie.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Giorgio.

    se capisco bene, ha fatto un 20% di cassa integrazione sul monte ore mensile. di conseguenza avresti dovuto percepire grossomodo l’80% della normale retribuzione cui si aggiunge l’integrazione per i soli giorni di cassa (la malattia è pagata come giornata lavorativa, quindi la includo nell’80%).

    può sembrare una banalità, ma se i giorni lavorativi erano 22 + 1 festività, tolti i 5 giorni di malattia ne restano 17 e invece te ne hanno conteggiati 7… possibile si tratti di un errore dell’ufficio paghe?

    ti consiglio di chiedere chiarimenti a loro e se non ti confermano errori, rivolgiti a un patronato.

  • Giorgio

    Scusa ma mi sono espresso male.
    Mi è stato pagato tutto il mese e non solo 7 gg.
    Però per calcolare l’importo della settimana di CIG, mi trovo, in busta paga, queste due voci :
    GG. detr. CIG 7 x 113 (paga giorn.) = -792
    Anticipo. CIG 38 ore sett. x 6,044 = 229

    In pratica per una sola settimana mi trovo una differenza negativa, in busta paga di 550 €
    Non capisco il calcolo che, in dare, è calcolato a gg. ed in avere in ore (38=5 gg.).
    Grazie.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    in realtà tutti i calcoli poi sono rapportati in ore.

    utilizzando la mia calcolatrice ottengo in base a quanto mi indichi (56 ore di sospensione, 23 giorni lavorativi) che il tuo lordo dovrebbe essere all’incirca 2562.78, quindi meno di quello che in realtà hai percepito.

    se provi a fare il calcolo autonomamente inserendo tutti i dati corretti forse ti avvicini maggiormente al lordo che hai percepito e puoi capire se è giusto o no.

  • Pietro Ettorre

    Salve, la mia retribuzione totale è di 1733 euro lorde, percepisco 13esima e 14esima, non ho famigliari a carico, il mio contratto è Igiene e Ambiente, ora con la cassa integrazione ordinaria a zero ore quanto dovrei prendere al netto ogni mese? E quante mensilità sono nel caso in cui dovessi restare in cassa x un anno intero? Grazie?

  • Massimiliano Brasile

    ciao Pietro.

    per rispondere alla prima domanda, per il calcolo del netto devi avere prima il lordo e puoi stimarlo con la calcolatrice (si applica a tutti i contratti, con qualche distinguo per il settore edile che però non ti riguarda). poi tra i siti consigliati clicca su “Calcolo del netto”, dove trovi un foglio excel per avere una proiezione della tua busta paga con tutti i dettagli delle voci.

    per quanto riguarda la seconda domanda, nel caso in cui resti a zero ore non maturi i ratei di 13ma e 14ma in tale mese (per maturarli devi lavorare almeno metà mese secondo le interpretazioni dei sindacati).

  • Maurizio

    Buongiorno,
    ringrazio per la “calcolatrice” messa a disposizione, che mi ha fatto venire un dubbio:
    facendo il calcolo su una retribuzione lorda di 2.200 con 13ma e 14ma, ha calcolato anche la quota (0,92) sulle mensilità aggiuntive.
    In azienda mi dicono che non c’è intervento dell’Inps sulle mensilità aggiuntive in quanto la retribuzione supera il massimale.
    Chi ha ragione ?
    Grazie e saluti- Maurizio

  • Massimiliano Brasile

    nel calcolo rientrano anche i ratei delle mensilità aggiuntive. ai fini della corresponsione però, va confrontata la retribuzione oraria con il massimale orario (vedi colonna in basso a sinistra della calcolatrice, in riferimento al documento di FILCAMS).

    la regola applicata è la seguente: se l’80% della retribuzione ordinaria supera il massimale orario di integrazione deve essere corrisposto il massimale orario per ogni ora di intervento di CIG/CIGS, ma non vi è l’integrazione salariale per le mensilità aggiuntive.

  • Gaetano

    Ciao Massimiliano dopo 4 mesi e mezzo finalmente l’inps ci ha erogato la cigs fino al 30/11,ma è con enorme sorpresa che siamo rimasti tutti a bocca aperta per quanto ci è stato dato,è possibile aver ricevuto appena 1658 euro per 10 settimane e 4 giorni di cigs?ovvero dal 23/08/2010 al 05/11/2010(siamo rientrati a lavoro l’8/11)Come paga base lorda ho 1552,56000 euro + 59,28926 di scatti d’anzianità,tra l’altro sull’estratto conto contributivo dell’inps per le 10 settimane di cigs mi risultano retribuiti ben 4479,20 euro.Ti ringrazio anticipatamente del tempo che perderai per rispondermi.Ciao e grazie

  • roberto

    SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE SETTORE INDUSTRIA PERCEPENDO ORA 1600 EURO NETTI 2200 LORDI ANDANDO PER QUALCHE MESE IN CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA QUANTO VERREI A PRENDERE GROSSOMODO?
    SALUTI

    ROBERTO

  • Massimiliano Brasile

    dipende dalla percentuale di sospensione che subirai e dalle varie detrazioni che si applicano nella tua busta. usa la calcolatrice per avere il lordo in cassa, poi utilizza il foglio excel per il calcolo del netto (lo trovi tra i siti consigliati).

  • Gaetano

    Ciao Massimiliano dopo 4 mesi e mezzo finalmente l’inps ci ha erogato la cigs fino al 30/11,ma è con enorme sorpresa che siamo rimasti tutti a bocca aperta per quanto ci è stato dato,è possibile aver ricevuto appena 1658 euro per 10 settimane e 4 giorni di cigs?ovvero dal 23/08/2010 al 05/11/2010(siamo rientrati a lavoro l’8/11)Come paga base lorda ho 1552,56000 euro + 59,28926 di scatti d’anzianità,tra l’altro sull’estratto conto contributivo dell’inps per le 10 settimane di cigs mi risultano retribuiti ben 4479,20 euro.Ti ringrazio anticipatamente del tempo che perderai per rispondermi.Ciao e grazie

  • Massimiliano Brasile

    ciao Gaetano, scusa ma mi ero perso il tuo messaggio #81. Hai fatto bene a riscriverlo :)

    data la tua retribuzione, ricadi nel massimale inferiore (nel 2010 era 892.26 euro). dalla calcolatrice, inserendo un lordo di 1612 con 13 mensilità ottengo 840 euro lordi mensili. Stimando un irpef al 23%, sono circa 647 euro netti mensili, ossia circa 162 netti a settimana. Per 10 settimane ottengo 1617, che non è molto lontano da quanto hai percepito (io ho fatto il calcolo su mesi di 30 giorni, con 20 giorni lavorativi).

    Per quanto riguarda la retribuzione, considera che compaiono in cigs contributi figurativi.

  • Michele Paone

    Ciao Massimiliano, Sono in CIGS dal 1 Ottobre 2010. Contratto telecomunicazioni. Sul modello SR41 è indicato il lordo pari a 2675,87. Avevo la 13ma e un premio di produzione (14ma?). Assegni familiari mensili di 36,15.
    Adesso a Gennaio (valuta 27) vedo il pagamento di 2.654,75 per Ottobre, Novembre e Dicembre.
    Come si arriva a tale importo?
    E’ giusto secondo te?
    Ma l’inps rilascia una specie di “Busta paga” con indicati i conteggi?
    Grazie anticipatamente per l’attenzione.

  • Massimiliano Brasile

    Per un conto dettagliato, dovresti calcolare il netto tramite il foglio di calcolo segnalato tra i siti consigliati. Nel lordo puoi inserire 3030 che approssima all’incirca il totale delle mensilità.

    Per un conto molto grezzo, possiamo considerare una ritenuta secca del 23% su tale lordo che restituisce 2333. La tua retribuzione tiene sicuramente conto degli assegni familiari e penso che sia corretta. Per i conteggi penso che devi chiedere direttamente all’INPS.

  • barbara

    ciao massimiliano sono Barbara,sono un operaia metalmeccanica in cis in deroga.Quest anno quando andremo a fare la dichiarazione dei redditi(modello 730)avremo due cud,uno da parte dell azienda e l altro da parte dell inps.Alcuni dei miei colleghi l’ hanno gia’ fatta e si ritrovano a dover pagare dai 1.000 hai 2.000 euro di tasse perche’ l inps non ha fatto le dovute trattenute irpef.Le trattenute del 23% da parte dell inps variano a secondo di qualche requisito? Perche’ alcuni di noi nel modello cud dell inps alla voce trattenute irpef si ritrovano uno 0 su 3.900 euro di reddito oppure 54,56 euro su un reddito di 4.270,87 euro ?

  • Massimiliano Brasile

    Le trattenute variano in base alla fascia di reddito cui si appartiene (in pratica in base al lordo annuale, composto dal reddito totale sia lavorato che ammortizzato). Ovviamente se si supera lo scaglione dei 15mila euro l’aliquota passa dal 23% al 27%.

    Se l’INPS ha conteggiato il 23% anche per chi è in fascia da 27%, andrà quindi ricalcolato l’IRPEF dovuto cui seguirà un conguaglio (a debito).

    Resta che fino a 8mila euro lordi di reddito da lavoro dipendente si ricade nella “No tax” area, per cui non è dovuto alcun addebito IRPEF.

  • cosis

    Salve Massimiliano sono in cigo da due mesi.
    Il primo mese con i massimali 2011 (1961,80) mi sono ritrovato in fascia alta in busta paga (1026,24)
    Nel secondo mese invece in fascia bassa (853,84),
    è possibile questa variazione mese per mese.

  • Massimiliano Brasile

    in realtà il computo corretto per stabilire il massimale andrebbe fatto su base annua (si moltiplica il lordo mensile per 13 e si divide per 12), ma non è la prima volta che qualcuno mi segnala questo approccio. dovresti verificarele oscillazioni del lordo in base ai giorni lavorativi, è possibile che tu sia al limite della soglia.

    chiedi comunque una verifica.

  • cosis

    Massimiliano da un calcolo fatto con la tua
    calcolatrice viene fuori un lordo di riferimento
    di 1970,58 superiore quindi a (1961,80).
    Sono al limite come importo o puo bastare per rimanere nella fascia alta in cigo.

  • tobia

    Dopo 7 mesi finalmente mi è giunta la prima trance, di
    importi periodo aprile-luglio 2011 di cas.integraz in deroga(sono sospeso
    a  zero ore, nostro contrat prevede 13sima, 14sima).Mio lordo mensile è
    1998,75, as familiari 37,49, chiamando l’Inps mi han detto che per la legge
    41/96 che applicano solo alcune aziende, debbo detrarre anche 225, dal netto
    che mi son ritrovato di 3395 euro, ci troviamo? Inoltre, caso ke credo possa
    interessare anke molti altri,durante il periodo di Cig, in questo mese come da
    ccnl, mi è scattato l’aumento di mezzo livello, nel frattempo la società in CIG
    è fallita, ma posso cmq aspettarmi questo aumento di livello che mi tonerà
    utile per le spettanze di fine rapporto, qaundo il 23 gen, saremo licenziati?
    grazie di cuore tobia

     

  • iva

    salve, potreste dirmi se il valore netto delle cifre nelle tabelle inps relative alla cigo sono quelle effettive che dovrebbero essere corrisposte ? grazie…

    • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

      è al netto del contributo del 5,84%, ma lordo rispetto alle ritenute irpef e addizionali varie. per un calcolo del netto, inseriscilo come lordo nel foglio di calcolo tra i siti consigliati indicato come Calcolo del netto.

X